Vasco Rossi, concerto Padova/ Stadio Euganeo, video: il cantante accoglie il fanclub. Scaletta e biglietti

Vasco Rossi, concerto Padova allo stadio Euganeo, giovedì 7 giugno: scaletta, biglietti e orari. Per

Vasco Rossi è tornato sul palco dello Stadio Euganeo di Padova oggi, giovedì 7 giugno, dove intorno alle 21, lo show del Komandante ha avuto inizio davanti a migliaia di fan in festa che, già dalle prime luci del mattino, erano in fila in attesa dell’apertura dei cancelli. Prima però di salire sul palco di Padova per la seconda volta, Vasco Rossi ha accolto delle persone molto speciali dietro le quinte. Come si legge su Padovaoggi: "Padova, un Vasco Rossi sorridente e in forma negli spogliatoio dello stadio Euganeo riceve il suo fansclub prima del concerto". Gli scatti pubblicati dal sito, testimoniano i momento di accoglienza di Vasco Rossi, fatto di abbracci e sorrisi ai membri più affezionati del suo fanclub, momenti che hanno anticipato il ritorno sul palcoscenico. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ALLARME NUBIFRAGIO

Allarme nubifragio a Padova dove, questa sera, Vasco Rossi dovrebbe tornare sul palco dello stadio Euganeo per la seconda data in città del suo Vasco Non Stop Live 2018. Il condizionale è d’obbligo perché su Padova si è abbattuto un violento temporale. Come riporta un video pubblicato da Il mattino di Padova, alle 15.30, su Padova, si è abbattuto un violento nubifragio che ha costretto i fans già presenti all’esterno dello stadio Euganeo a cercare rifugio. L’allarme maltempo era stato diramato già ieri anche se poi il concerto si è svolto senza intoppi. Oltre alla pioggia, su Padova sarebbe caduta anche della grandine. Allagate le rampe intorno allo stadio e i parcheggi. I fans del Blasco, seppur a fatica, sono comune entrati nello stadio. Lo show dovrebbe comunque svolgersi regolarmente. Cliccate qui per vedere il video (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

VASCO ROSSI, CONCERTO PADOVA: LA TRUFFA DEI BIGLIETTI

Vasco Rossi torna sul palco dello Stadio Euganeo di Padova oggi, giovedì 7 giugno. Intorno alle 21, lo show del Komandante prenderà il via davanti a fans in festa che, già dalle prime luci del mattino, erano in fila in attesa dell’apertura dei cancelli. Oltre all’emozione, tuttavia, c’è anche la paura di essere caduti nella trappola dei truffatori dei biglietti. La truffa dei biglietti, infatti, ha fatto circa 100 vittime ieri, giorno della prima data padovana del Vasco Non Stop Live 2018. Tra le persone truffate, come si legge sul portale Il mattino di Padova, c’’ anche Valentina che, con la ricevuta d’acquisto, si è recata al botteghino per il ritiro dei sette biglietti acquistati per un totale di 805 euro. Al botteghino, però, ha scoperto di essere una delle tante vittime della truffa dei biglietti. «Ho deciso di comprare i biglietti andando sul sito ufficiale di Vasco Rossi, dove ci hanno detto che erano finiti e si veniva rimandati a un link che ci ha portato sul sito www.vivaticket.eu». Si tratta di una trappola perché il sito ufficiale è www.vivaticket.it. «Abbiamo acquistato sette biglietti. ognuno a 115 euro per un totale di 805 euro. Eravamo tranquilli anche perché a casa ci è arrivato un foglio con la ricevuta che abbiamo esibito in biglietteria. Ma lì è stata una doccia fredda, ci hanno spiegato che siamo stati truffati. Abbiamo denunciato subito la questione agli agenti della Guardia di Finanza all’Euganeo e vedremo cosa succederà». Fortunatamente, la situazione, poi, è diventata favorevole per i fans prima che il concerto cominciasse. Il rischio che la cosa si ripeta anche oggi c’è.

VASCO ROSSI, CONCERTO PADOVA: UNO SHOW EMOZIONANTE

Comincerà con “cosa succede in città” il concerto di Vasco Rossi allo stadio Euganeo di Padova. Felice di tornare ancora sul palco, il Blasco regala il meglio di sé ai fans. Nonostante i 40 anni di carriera, durante i like, il Komandante torna ad essere un cantante alle prime armi, lasciandosi trascinare dall’entusiasmo dei suoi fans che si radunano per lui unendo almeno tre generazioni. Nonni, genitori e figli: tutti riuniti in nome dell’amore per Vasco che, dopo il grande show di Modena Park, per non deludere le aspettative dei fans, ha deciso di rinnovare anche la band per avere nuove sonorità durante lo show. Ad affiancarlo ci sono così alcuni componenti storici della sua band come Alberto Rocchetti alle tastiere e pianoforte, Frank Nemola alle tastiere, programmazione, cori e fiati; Stef Burns e Vince Pastano alle chitarre, una conferma come Matt Laug alla batteria e due importanti novità ovvero Andrea Torresani che ha reso il posto del convalescente Claudio Golinelli al basso ovvero Beatrice Antolini alle percussioni e ai cori.

VASCO ROSSI, CONCERTO PADOVA: ORARI E SCALETTA

I cancelli dello Stadio Euganeo di Padova saranno aperti alle 14.45 per i possessori dei biglietti del Pit 1 ovvero il settore sotto il palco mentre gli altri ingressi saranno aperti alle 15.30Lo show comincerà intorno alle 21. Tutti gli spettatori saranno sottoposti a rigidi controlli dagli uomini della sicurezza. Vi ricordiamo che è vietato introdurre sostanze stupefacenti, bevande alcoliche, armi, coltelli, ombrelli, bastoni per selfie e tutto ciò che è considerato vietato. Dopo aver superato tutti i varchi, potrete accomodarvi al vostro posto in attesa che lo show abbia inizio. Nel corso della serata, Vasco eseguirà alcuni dei suoi più grandi successi di ieri e di oggi. Ecco la scaletta completa: “Cosa succede in città, Deviazioni, ‘Blasco’ Rossi, E adesso che tocca a me, Come nelle favole, Fegato, fegato spappolato, Delusa/T’immagini/Mi piaci perché/Gioca con me/Stasera!/Sono ancora in coma/Rock’n’roll show, Vivere non è facile, Sono innocente ma…, La fine del millennio, Ciao, Interludio 2018, C’è chi dice no, Gli spari sopra, Stupido hotel, Siamo soli, Domenica lunatica, Il mondo che vorrei, Brava/L’uomo più semplice/Ti prendo e ti porto via/Dimentichiamoci questa città, Rewind, Un mondo migliore, Dillo alla luna/L’una per te/E…, Senza parole, Vivere, Sally, Siamo solo noi, Vita spericolata, Canzone, Albachiara.

Related News

Comment (0)

Comment as: